Quali tecniche vengono utilizzate?

Gli interventi di terapeutici si basano sull’uso di numerose tecniche finalizzate a modificare comportamenti, emozioni e cognizioni non funzionali. Esse derivano dall’integrazione del modello cognitivo della mente con l’orientamento sperimentale comportamentista, giungendo ad una sintesi efficace nell'affrontare il malessere psicologico e le sue conseguenze.

Possono includere il problem-solving (metodo strutturato di analisi e risoluzione dei problemi), gli esperimenti comportamentali, il monitoraggio e la programmazione delle attività, la ristrutturazione cognitiva e la rifocalizzazione, le tecniche di rilassamento, il training assertivo, l’esposizione graduale, il role-playing (simulazione in studio di comportamenti e azioni che il cliente vuole apprendere) e molte altre ancora, come l'EMDR, efficace tecnica psicoterapica per l'elaborazione dei traumi.

Ogni tecnica viene inserita nel contesto più ampio, accogliente e dialetticamente ricco del colloquio clinico.